Formaggio Nevegàl

Caratteristiche e
Valori nutrizionali:

Conservazione da 0 a 6 °C
Consistenza pasta molle e morbida con occhiature piccole e diffuse, color paglierino
Sapore delicato e leggero
Valore energetico 360 kcal
Grassi presenti 30 g
Proteine 22 g
Calcio 676 mg
Suggerimenti consumato prevalentemente come formaggio da tavola, il Nevegàl fonde bene alla cottura trovando così utilizzo anche in cucina per preparare ripieni e piatti gratinati.
Valori nutrizionali medi su 100 grammi di prodotto
Formaggio Nevegàl

Il formaggio Nevegàl deve il suo nome all’omonima zona montuosa della provincia di Belluno ricca di abbondanti nevicate nel periodo invernale e di foraggi nel periodo estivo. Le prime produzioni sono state realizzate da piccole latterie turnarie della zona.
Questo formaggio è a pasta semicotta, semiduro e semistagionato; la pasta è di colore paglierino chiaro, con occhiatura piccola e diffusa, mentre la crosta è sottile, quasi inesistente. Presenta un sapore particolarmente delicato e un profumo intenso.
Per produrre il formaggio Nevegàl si utilizza latte derivato dalla mungitura di bovine appartenenti prevalentemente alla razza Bruna Alpina. La maturazione dura circa 30 giorni e avviene in magazzini mantenuti a temperatura fresca ed umidità controllata.

Disponibile anche confezionato a peso fisso 300 g.