Risi e bisi – ricetta Veneta

Ricetta per 4 persone

Risi e bisi – ricetta Veneta

Ingredienti e dosi

  • 300 gr di Vialone nano
  • 250 gr di piselli freschi
  • 1 noce di burro
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 1 scalogno piccolo
  • sale
  • pepe
  • 150 gr di Piave Mezzano Lattebusche

Portata:

Difficoltà:

Spiegazione

Il risotto con i piselli è un piatto tipico veneto che viene più comunemente chiamato ”RISI e BISI”.
questo piatto si prepara in tutte le stagioni ma la ricetta è primaverile perché vengono usati nella preparazione i piselli freschi.
Si racconta che il ”Risi e Bisi” fosse un piatto regale perché veniva offerto a l doge di Venezia in occasione della festa del patrono il 25 aprile.
Ogni casa veneta ha la propria ricetta per preparare questo risotto , io sostituisco il brodo di pollo con del brodo vegetale e non uso olio, inoltre per la mantecatura uso formaggio fresco in sostituzione del parmigiano
A differenza degli altri risotti si usa il vialone nano perché il “Risi e Bisi” lo si può preparare all’ onda come qualsiasi altro risotto ma anche un po’ più liquido per farlo assomigliare ad una minestra.

Preparazione:
Sgranare i piselli, sciacquare velocemente e bollirli in acqua leggermente salata per 15/20 minuti, scolare e tenere da parte.
Mettere al fuoco il brodo vegetale e mantenere caldo. Tagliare finemente lo scalogno e farlo a soffriggere nel burro in una pentola capiente, aggiungere i piselli e poi il riso, fare tostare il tutto per alcuni minuti e poi aggiungere un po’ alla volta il brodo. Continuare la cottura a fiamma dolce aggiungendo al bisogno altro brodo caldo.
Tagliare il Piave Mezzano Lattebusche a tocchetti piuttosto piccoli.
A cottura quasi ultimata togliere dal fuoco il risotto e aggiungere il Piave Mezzano, amalgamare molto bene fino a quando il formaggio sarà sciolto e macinare il pepe nero.
Spegnere il fuoco e lasciare riposare alcuni minuti.

Da: Miriam nella mia cucina
http://blog.giallozafferano.it/miriamnellamiacucina/risi-bisi-ricetta-veneta/

Inviaci la tua opinione