Casseruola di farro con radicchio e zucca, gratinata al Nevegàl

Ricetta per 4 persone

Casseruola di farro con radicchio e zucca, gratinata al Nevegàl

Ingredienti e dosi

  • 250 g di pasta brisè con farina di farro
  • una noce di burro
  • 200 g di zucca bollita
  • 4 radicchi S.Giustina
  • una cipolla
  • un bicchiere vino rosso
  • una manciata di Parmigiano
  • sale e pepe q.b.
  • 4 cucchiai besciamella
  • 4 fettine di formaggio Nevegàl

Portata:

Difficoltà:

Spiegazione

Preparare la pasta brisè e, dopo averla fatta riposare, stenderla con il mattarello e ricavarne quattro quadrati  di circa 10 cm per lato. Adagiarla sulla parte esterna di quattro stampini antiaderenti in alluminio e portare a cottura in forno.
Nel frattempo preparare il ripieno facendo brasare il radicchio, leggermente tritato, in un soffritto di cipolla, con l’aggiunta di vino rosso, sale e pepe. Una volta cotto il radicchio ed evaporato il vino, aggiungervi il parmigiano, la zucca e la besciamella.
Infine riempire la pasta brisè, che avrà la forma di coppa, con il ripieno e ricoprire con le fettine del formaggio Nevegàl.
Mettere in un forno affinchè il tutto sia ben gratinato.

Ricetta realizzata da Mhedi, Elia e Marco dell’Istituto IPSSAR di Longarone insieme al professor Gianluigi Sandi

Inviaci la tua opinione