. Il primo Bar Bianco

Il primo Bar Bianco

Il primo spaccio per la vendita diretta dei prodotti caseari era gestito entro il fabbricato della Latteria con un accesso indipendente. Cresce però l’afflusso degli acquirenti, cresce la vendita e si rende necessario uno spazio più consono ed accogliente.
Si decise allora di aprire il “Bar Bianco” , uno spaccio vero e proprio con adiacente bar per la vendita di soli prodotti analcolici: da qui il nome “Bianco” che richiama il candido colore del latte e dei suoi derivati. La cosa curiosa è che pochi avrebbero scommesso sul successo di un bar in cui non si vendevano alcolici; non fu cosi, infatti già da subito i numeri diedero ragione a questa scelta coraggiosa.
La strategica posizione del punto vendita, sulla strada che porta gli escursionisti alle cime e li riporta in pianura finite le vacanze, permise inoltre di far conoscere i prodotti in mercati dove al tempo il marchio Lattebusche non era ancora presente.

Storica BB Busche